Home

Articoli recenti

tempo fa

Tempo fa credevo di essere speciale, d’essere di quelli con i racconti spettacolari. Di follie adolescenziali, di viaggi sensazionali. Mi immaginavo svalicare montagne. invece, torno a casa, da un lavoro. La vita fatta di compromessi più con se stessi che con gli altri.

nuvoloso all’orizzonte

Non è facile per gli animi sensibili descrivere questi tempi. Guerra, caos, uomini potenti. I grafici sui contagi, lasciano spazio alle bombe fatte da bottiglie vuote. Come fa un’inguaribile ottimista a vederci il bene? Chiedo per un amico.

follie mattutine

Non è semplice convivere con i mille pensieri. l’ho detto spesso, sciame d’api, ronzii che si susseguono. “che ti prende” ” sto bene” Sì, le tecniche le sai, pensa ad altro, distogli lo sguardo. Pensa canzoni felici, paperette che dormono, gattini carini. Niente, il ronzio non finisce. scrivi, così ti sfoghi. ” ti aspetto?” “no,Continua a leggere “follie mattutine”

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.