Scorre

Da mesi sapevo che questo giorno sarebbe arrivato.

Il tempo, chiedevo solo questo, tempo per me, per capire.

Chissà cosa ci sarà mai da capire?

E’ semplicemente vita che fila dritta avanti e la mia paura più grande:

correre sempre e perdermi.

Poi? Gli impegni?

No, piuttosto il mondo che ha riaperto gabbie.

L’idea che fuori si stia meglio.

Fare tutto, tutto quello che per mesi è rimasto sospeso, si è corso ancora.

Eh io ho perso, di nuovo, quello che avevo appena ritrovato.

Pubblicato da Miarrovello

Filosofeggiando di baggianate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: