Più mood

Lo hanno detto in un podcast a questa mattina.

Meno to do list più mood.

Io ci provo a fare liste, ultimamente provo anche a concentrarmi nel mood giusto.

Che poi, quale sarebbe questo mood giusto?

Che poi, chi lo dice che il mood che ho è sbagliato?

Fare solo le cose che ci rendono felici?

E se a me piace essere un po’ triste?

La tristezza non ti capire quali sono i momenti felici?

Chi lo dice che non è la tristezza il bene che muove il mondo?

Chi non è triste non si può commuovere, che non è mai triste non è empatico e chi è sempre felice è ipocrita

Pubblicato da Miarrovello

Filosofeggiando di baggianate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: