8 luglio

Pochi minuti ed entrerò nel mio giorno speciale. Di solito, da un giorno diventa una settimana, ma di festeggiare non se ne ha mai abbastanza. Sono nata alle 4.30 di mercoledì. Ho svegliato tutto l’ospedale. Piangevo. La vita era già stata ingiusta oppure ero semplicemente sfortunata. Un’infermiera del turno di notte non aveva fatto ilContinua a leggere “8 luglio”