Scorre

Da mesi sapevo che questo giorno sarebbe arrivato. Il tempo, chiedevo solo questo, tempo per me, per capire. Chissà cosa ci sarà mai da capire? E’ semplicemente vita che fila dritta avanti e la mia paura più grande: correre sempre e perdermi. Poi? Gli impegni? No, piuttosto il mondo che ha riaperto gabbie. L’idea cheContinua a leggere “Scorre”

Caffè letterario

Caffè letterario, musica jazz in sottofondo. Io non ci riesco proprio, penso che la gente sia completamente pazza.Il caffè è quasi vuoto, io sono la novità; io sono quella con il taccuino aperto a buttare giù cose che nessuno leggerà mai.Una ragazza commenta con l’amica lo scorso esame di letteratura francese. Eccola lì: bicchiere diContinua a leggere “Caffè letterario”