Impastare

Impastare fa bene all’anima Eh sì, care massaie, avete vinto. È faticoso, snervante, ma rilassante allo stesso tempo, soprattutto con un piccolo aiutante. Micio sta crescendo e la sua amaca preferita era ormai piccola, sebbene si ostinasse a salirci. Orsotto l’ha smontata per rinforzarla. Micio non è stato affatto contento. I genitori dei mi iContinua a leggere “Impastare”

Micio miao

Ieri micio ha avuto un po’ di malessere. -ha sempre fame -si deve abituare -lasciate un po’ di crocchette sempre disponibili, lui ci va da solo. Ebbene? Si è mangiato tutto, voracità della giovane zia. -questo lo fa mo i cani No, il mio gatto ha così smania di voler inseguire i piccioni che nonContinua a leggere “Micio miao”

Oppalà

Sto scrivendo, di nuovo… Oggi, parlando con i miei, ho capito che l’unica rivoluzione possibile si basa sulla risata. La comicità ci porterà fuori, come sempre. Per generazioni, è bastato che qualcuno osasse ridere delle difficoltà per essere ricordati tutti grandi. Ridi anche se fuori è buio. Ridi anche se sei solo. E se ciContinua a leggere “Oppalà”

21 Dicembre

Il 21 dicembre è il giorno più corto dell’anno, dicono alla radio. In realtà, complice il mondo girato e rigirato alla velocità della luce, non ce ne siamo più accorti. Ora, in pandemia, le ore passate in solitudine sembrano lente, inesorabili nel loro battere e scandire i minuti. Il vostro bilancio della notte che sembraContinua a leggere “21 Dicembre”

Curiosi

Nel mio nuovo vicinato, non c’è molta ispirazione. Ognuno è chiuso in sé, nascosto nel proprio cunicolo. Un gatto continua a lamentarsi sulla ringhiera del balcone di fronte. Sono estremamente fortunata che il mio non sia così lamentoso. La padrona lo zittisce ogni mattina, ma lui continua nel suo miagolio disperato. C’è però uno spiraglioContinua a leggere “Curiosi”

Sfuggendo al dpcm

Natale o no? Lo so è banale, ne parlano tutti. Aspettiamo in attesa di una speranza che nasconde un grande egoismo. Non sai più neanche cosa augurarti. Riuscire a tornare per goderti casa? La gente muore.. I tuoi vicini:”muoiono tutti i giorni” Ok, ma non così. Non lo so, non ho la pretesa di sapere.Continua a leggere “Sfuggendo al dpcm”

Novembre

Novembre sta sfuggendo, come il vento freddo che ha portato. I vicini mi chiedono: “Quando te ne vai?” Sapevo che anche questa casa avrebbe avuto una data di scadenza. Ieri la nuova coinquilina ha portato i suoi scatoloni. Non ho soffiato come il mio nuovo micio, alla vista di questa invasione barbarica. Ho curiosato, hoContinua a leggere “Novembre”

Carrucole

Un foglio di carta è tutto quello che ci vuole. Sapete ho sempre avuto il terrore delle carrucole, i giochi che di solito si fanno nei parchi avventura. Ho paura di sollevare i piedi da terra, mi terrorizza. Persino al mare, sebbene sappia nuotare, odio non avere la possibilità di “toccare”. Il primo psicologo dellaContinua a leggere “Carrucole”

Scorre

Da mesi sapevo che questo giorno sarebbe arrivato. Il tempo, chiedevo solo questo, tempo per me, per capire. Chissà cosa ci sarà mai da capire? E’ semplicemente vita che fila dritta avanti e la mia paura più grande: correre sempre e perdermi. Poi? Gli impegni? No, piuttosto il mondo che ha riaperto gabbie. L’idea cheContinua a leggere “Scorre”

notte

La notte ero inquieta, l’ho passata a conteggiare le passate di colore in quella casa in affitto in zona Careggi. Domani sarebbe stato il grande giorno, il piano della nonna era già in azione nella mia testa. Ho preso un giorno di ferie dalla galleria. MI sembra di annegare in un mondo che non èContinua a leggere “notte”